Titanic Walking Tour, a Belfast per scooprire il mito

di
Camminando nel bacino di carenaggio di Belfast © Andrea Lessona

Camminando nel bacino di carenaggio di Belfast © Andrea Lessona

Eccolo, il Dock and Pumphouse di Belfast. Appoggiato alle ringhiere di protezione, guardo l’immenso bacino di carenaggio: lì sotto, oltre cent’anni fa, nacque il transatlantico più famoso al mondo. Oggi è l’ultima tappa del Titanic Walking Tour.

Per conoscere la storia della nave affondata il 14 aprile del 1912 per colpa di un iceberg, non c’è niente di meglio che prendere parte a questa passeggiata nei vecchi cantieri della capitale nord-irlandese.

Il tutto inizia davanti al museo del Titanic Belfast. Una guida facilmente riconoscibile con in mano vecchie fotografie fotocopiate spiega ai partecipanti le tappe fondamentali del Titanic Walking Tour.

Mentre il vento soffia forte e solleva la salsedine dal mare vicino, ci si incammina verso le officine meccaniche. Proprio qui vennero costruite le parti fondamentali del transatlantico: i motori, le caldaie e i fumaioli.

Poco oltre, si entra nel Titanic Drawing Offices: è il vecchio quartiere generale della Harland and Wolff, dove Thomas Andrews disegnò le tre navi gemelle: Titanic, Olympic e Britannic.

Usciti nel vento, che soffia sempre più forte, il Titanic Walking Tour prosegue verso la HMS Caroline, l’ultimo lascito della Prima Guerra Mondiale. Commissionata dalla Royal Navy, fu costruita nel 1914. Dal 1924 è ancorata a Belfast.

Poi, finalmente, ecco il Dock and Pumphouse. Dopo una breve spiegazione sulle misure di sicurezza da adottare, si scendono i 13 metri sino al bacino di carenaggio. A ogni scalino, sembra che l’immensa struttura in cemento si dilati sempre più.

Una volta raggiunto il fondo, l’impressione di essere dentro il ventre del Titanic è così reale da togliere il fiato: se non fosse per il grigio del cielo lassù, e per l’acqua che scivola lungo le pareti sembrerebbe davvero di essere a bordo della nave.

Mentre la guida continua a sfogliare il suo album di vecchie fotografie fotocopiate e a snocciolare ricordi, io cammino lungo la direttrice che nella realtà avrebbe collegato la poppa alla prua. Arrivato in fondo, respiro il mare oltre il cemento.

I commenti all'articolo "Titanic Walking Tour, a Belfast per scooprire il mito"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...